Note legali

Esclusione e limitazione dei danni e responsabilità penale.

Katia Kullmann personalmente e come fondatrice dell'Istituto PikaPunto come nessun'altro, incluso nelle attività dell'istituto e correlato con il suo operato, quindi nemmeno Milorad Prodanovič, non fa diagnosi e non cura sintomi della malattia. Ogni individuo è personalmente responsabile del proprio stato di salute, delle visite mediche e del proseguimento delle proprie cure mediche. Le consulenze e tutti i processi descritti nelle attività dell'istituto non hanno come obiettivo quello di sostituirsi all'aiuto del medico, ai servizi o alle consulenze del medico, dello psichiatra o altro consulente in possesso di licenza. L'obiettivo degli incontri non consiste nella diagnosi o nella compensazione di cure o terapie mediche, psicologiche o di consulenza.

Informazioni aggiuntive